La Giornata Mondiale della Televisione 2018
mercoledì 21 novembre 2018
La Giornata Mondiale della Televisione 2018

Era il 21 novembre del 1996 quando le Nazioni Unite decisero di celebrare una giornata dedicata alla televisione. Proprio quel giorno, infatti, si tenne a New York il primo World Television Forum, un evento senza precedenti al quale parteciparono tutti i principali rappresentanti del mondo televisivo presenti su scala planetaria. Lo scopo? Discutere dell’evoluzione e dei futuri sviluppi da parte di questo mezzo nei campi della cultura, dell’informazione e dell’intrattenimento. Contestualmente ad istituire la ricorrenza le Nazioni Unite diffusero anche un documento di grande rilievo, uno studio nel quale venne sottolineata l’importanza della televisione quale strumento per la diffusione di idee, lo sviluppo della società civile e della cultura e non ultimo il suo ruolo nelle democrazie. Grazie alla televisione, infatti, i cittadini hanno potuto visualizzare e conoscere avvenimenti, notizie, nonché crearsi una propria opinione politica osservando gli eventi nazionali ed internazionali di maggiore interesse.

Ma in un mondo in cui internet è il re indiscusso delle comunicazioni, che senso ha dedicare una giornata alla televisione? Che si tratti ormai di un throwback in pieno stile? Assolutamente no, durante la Giornata Mondiale della Televisione non viene celebrato il mezzo in quanto tale, ma viene analizzata e ricordata la televisione in quanto mass media in grado di veicolare una funzione comunicativa ben precisa.

Non è da sottovalutare poi, come in alcuni Paesi del mondo la televisione rivesta ancora un ruolo sociale non aggregante e questo perché ancora simbolo di ricchezza e di appartenenza alle classi più agiate. Non esiste pertanto in questi Stati un pieno accesso al medium televisivo, così come nemmeno ad internet, con la conseguente impossibilità di veicolare idee in maniera libera e di consentire alla popolazione di sviluppare una propria coscienza, censure a parte poi ovviamente!

Perfino in Italia, la televisione resta il medium di riferimento per tantissimi milioni di utenti sparsi dappertutto lungo tutto lo stivale, grazie ad una sorta di convivenza con il web, che, divenuto ormai modello di riferimento anche per i programmi televisivi, li plasma a sua immagine e somiglianza. Un esempio? Basti pensare ai tanti telegiornali che attingono a piene mani dai social nel reperire le fonti d’informazione o che rimandano ad essi i propri spettatori, per approfondire ulteriormente le notizie.

Ecco che noi di GIFTO abbiamo pensato a due idee regalo giuste giuste per l’occasione del 21 novembre: la Giornata Mondiale della Televisione, una un po’ nostalgica e retrò ed una invece essenziale per potersi muovere tra decine e decine di megabyte di dati, anche se ispirata ad un Super Eroe senza tempo.

Prodotto #1

Lampada da tavolo insegna luminosa Una lampada dedicata agli amanti del vintage. Potrai così immergiti nell'atmosfera retrò dei vecchi cinema americani, decorando così in maniera del tutto originale ogni casa. 90 caratteri disponibili, quale messaggio vorrai inviare?

Prodotto #2

Chiavetta Usb SuperMan + Funko Pop Clark Kent A quale Super Eroe farai salvare i tuoi dati? Un Super Eroe che viene da Krypton di sicuro ne sa tante in fatto di archiviazione di documenti! Combo chiavetta Usb + mini Lampada da tavolo.